21092017Ultime notizie:

Sassari, venerdì 30 giugno un concerto per la Breast Unit

Sassari, 29 giugno 2017.  Una serata di beneficenza con l’obiettivo di raccogliere fondi da destinare alla Breast Unit di Sassari. È il concerto in programma venerdì 30 giugno nella parrocchia di San Paolo a Sassari e che vedrà protagonisti quattro corali che si esibiranno con il loro repertorio di canzoni della tradizione sarda.

A partire dalle ore 20, nella parrocchia di via Besta, saliranno sul palco la corale “Monteverdi” diretta da Claudia Spiga, l’associazione culturale “Coro di Nulvi” con la direzione di Fabrizio Mangatia, gli “Amici del canto sardo” diretti da Salvatore Bulla e sempre sotto la sua direzione il “Coro Caras” dell’associazione corale femminile di Sassari.

Il concerto di solidarietà a favore della breast unit”, organizzato dall’associazione Coro Caras, si inserisce all’interno delle celebrazioni in programma per la festa di San Paolo.

Per l’occasione, all’evento parteciperà anche Sabrina Porcheddu, dirigente medico della direzione sanitaria del presidio ospedaliero dell’Aou di Sassari, che illustrerà l’iniziativa dell’azienda ospedaliera universitaria per l’assistenza alle donne colpite da tumore al seno.

L’azienda ospedaliero universitaria sassarese a febbraio scorso ha deliberato l’attivazione del percorso diagnostico terapeutico assistenziale del tumore della mammella. Una scelta che ha portato il 5 giugno all’apertura della Smac, Senologia multidisciplinare aziendale coordinata, al piano terra del Palazzo Clemente. Si tratta di un percorso che mira a un’assistenza multidisciplinare adeguata alle donne affette da patologia mammaria, dalla diagnosi alle terapie mediche e chirurgiche, alla riabilitazione, fino al supporto psicologico.

Il percorso vede coinvolto un team multidisciplinare di professionisti, composto da chirurghi generali e plastici, radiologi, oncologi, anatomopatologi, anestesisti, radioterapisti, medici nucleari, genetisti, ginecologi, fisiatri e psicologi. All’interno sono presenti le infermiere Case manager che rappresentano il supporto costante alle pazienti per tutta la durata del percorso. 

L’Aou di Sassari quindi per garantire l’accesso alle utenti, oltre al front office presente al “Clemente”, ha attivato il numero verde 800 55 99 88.

What Next?

Articoli correlati

Leave a Reply

Submit Comment