12122018Ultime notizie:

Legge urbanistica, Forza Italia contro il disegno. Peru : “Senza parere CAL progetto fragile”

Cagliari, 4 settembre 2018.Pensiamo che la maggioranza voglia forzare i tempi sull’approvazione della legge sul governo del territorio, senza il coinvolgimento dei Comuni nel processo decisionale. La mancanza del parere del Consiglio delle Autonomie Locali rende il disegno normativo debole e fragile. Si sarebbe dovuto attendere il verdetto dell’organismo per avere un quadro completo della riforma, ma registriamo una decisione che sembra esautorare gli attori protagonisti dall’esprimere il giudizio sul testo”. Così il vicepresidente del Consiglio Regionale Antonello Peru – che sarà anche relatore di minoranza sul progetto di legge – ha spiegato, all’epilogo dei lavori in Commissione, il voto contrario del gruppo di Forza Italia alla legge urbanistica. L’impianto della normativa – che ha comunque incassato il via libera dal parlamentino – è stato sviscerato all’interno dell’organismo. Per il pattuglione degli azzurri un unico mantra “Più sviluppo, meno vincoli”: “Non disconosciamo il lavoro fatto in precedenza – aggiunge Peru – che ci ha indotto a migliorare le criticità del testo, indirizzando il progetto verso uno sviluppo armonico ed equilibrato del territorio isolano, con la riqualificazione, rigenerazione e conversione dei volumi esistenti in attività ricettive senza ulteriore consumo del territorio, e contro il groviglio di vincoli presenti nella riforma”. Non finisce certo qui. “Abbiamo perfezionato il disegno di legge anche riconoscendo la centralità degli enti locali nel governo del territorio – conclude Peru – Per questo siamo amareggiati dalla conclusione negativa della commissione, che si è chiusa senza la giusta e doverosa implicazione del Consiglio delle autonomie locali visti i tempi strettissimi per un verdetto sulla legge”.

What Next?

Articoli correlati

Leave a Reply

Submit Comment