17072019Ultime notizie:

Regionali. Peru riparte da Sorso. Sabato primo incontro con gli elettori

Sorso, 31 gennaio 2019. A poco meno di un mese dalla data scelta per le elezioni per il rinnovo del consiglio regionale sardo, la campagna elettorale entra sempre più nel vivo. Dopo cinque anni di una amministrazione di centrosinistra contestata non solo dall’opposizione ma anche da suoi stessi consiglieri, la voglia di cambiamento si fa sentire. Insomma, per molti, “si stava meglio quando si stava peggio”.

Sei contendenti al ruolo di Presidente della Regione e circa 1400 candidati. Numerosi i sindaci presenti nelle liste e diversi i consiglieri regionali uscenti, tra i quali anche chi, dopo cinque anni nelle file del centrosinistra ha deciso di candidarsi con il centrodestra.

A Sorso a farla da padrone è il navigato Antonello Peru che ha rivestito il ruolo di  Vicepresidente del Consiglio Regionale nella scorsa legislatura.

Mister 8.000 voti, come viene chiamato in virtù dell’eccellente risultato conseguito nelle elezioni del 2014 nelle quali con 8.053 preferenze era stato il più votato del centro destra ed il secondo più votato in assoluto, ci riprova.

Da sempre profondamente legato al suo territorio Peru, anche nell’ultima legislatura, si è impegnato attivamente facendosi portavoce delle problematiche di diverse realtà regionali.

Attraverso un suo emendamento su una legge in materia urbanistica, Platamona è finalmente diventato litorale urbano consentendo ai chioschi, che prima dovevano essere smontati il 30 ottobre per poi essere rimontati il 1 aprile, di rimanere installati tutto l’anno con notevole risparmio di risorse per gli operatori turistici.

Proprio nell’ultima seduta del consiglio regionale è stata inoltre approvata una legge di portata storica a firma del Vicepresidente Peru con la quale è stata istituita la municipalità della Nurra alla quale vengono riconosciute nuove funzioni amministrative e finanziarie autonome. Ed è sempre attraverso il fattivo contributo di Peru che è stata approvata la riforma del contratto di Forestas.
Sanità, ATS, Policlinico Sassarese, diabetici, centri prelievi, portierato, Ente Foreste, riorganizzazione degli enti locali, continuità territoriale ed urbanistica sono solo alcune delle numerose questioni che hanno interessato il politico romangino.

Con il motto “Sempre insieme a voi”, sabato 2 febbraio, Antonello Peru darà il via alla campagna per le regionali 2019 incontrando i propri elettori e simpatizzanti presso il Palazzetto di viale Dessì a Sorso.

What Next?

Articoli correlati

Leave a Reply

Submit Comment