01122021Ultime notizie:

Peru (Cambiamo!). Interrogazione urgente: attivare subito le procedure per le progressioni verticali nel comparto sanità

Cagliari, 20 luglio 2021. “Un’interrogazione urgente in Regione per chiedere di attivare immediatamente le procedure selettive per la progressione verticale del personale tecnico amministrativo di tutto il comparto in Sanità in Sardegna.” È la richiesta del consigliere regionale del gruppo Udc Cambiamo! Antonello Peru che porta all’attenzione del consiglio un argomento di fondamentale importanza.

“Il miglioramento di tutto il sistema sanitario – afferma Peru – passa anche per una adeguata valorizzazione delle risorse interne. Anche le progressioni verticali, come le stabilizzazioni, sono necessarie per dare una più funzionale organizzazione del lavoro nelle aziende sanitarie.

Su argomenti così importanti si deve agire senza indugi perché dare al personale la giusta collocazione, per la professionalità e le esperienze maturate negli anni, è un atto che reputo indispensabile. Per questo motivo, anche in qualità di componente della commissione sanità, ho chiesto un intervento immediato da parte dell’assessorato regionale alla sanità.

“Il D.Lgs n. 75 del 2017 ha aperto alla possibilità, per le pubbliche amministrazioni, di attivare per il triennio 2020/2022 procedure del tutto nuove di progressione verticale. Un’opportunità che è già stata fatta propria dell’ATS Sardegna con una delibera del Commissario Straordinario che ha approvato il regolamento per le progressioni verticali. Ad oggi però – scrive ancora Peru – le procedure selettive non sono state ancora attivate. Chiedo dunque che ATS dia corso a quella delibera. Ma chiedo anche che tutto il resto del comparto sanità si attivi, approvando i regolamenti per le selezioni ed avviando le procedure per le progressioni verticali.

In questi giorni abbiamo valutato molto positivamente le stabilizzazioni decise dall’Azienda Ospedaliero Universitaria di Sassari di medici, infermieri, operatori socio sanitari, tecnici ed amministrativi. Era un impegno ed un obiettivo che questa maggioranza e questa giunta avevano assunto nei confronti del personale e che è stato rispettato. Analogo impegno è stato assunto anche per il passaggio alle categorie immediatamente superiori del personale tecnico amministrativo del comparto sanità ed ora – conclude Antonello Peru – occorre fare in modo che questa opportunità venga concretizzata prima possibile.”

What Next?

Articoli correlati

Leave a Reply

Submit Comment