01122021Ultime notizie:

Peru, Cambiamo. Avvio in Senato della discussione su insularità in Costituzione, un altro passo decisivo per i sardi

Roma, 29 ottobre 2021. “Oggi in qualità di componente della Commissione Speciale Insularità ero a Roma insieme al Presidente Michele Cossa per l’avvio della discussione sull’inserimento del principio di insularità nella Costituzione. Per me, che sono stato tra i promotori della proposta di legge di iniziativa popolare firmata da 200 mila sardi – scrive il consigliere regionale Antonello Peru – è stato un momento emozionante perché abbiamo compiuto un altro passo decisivo di quel percorso che abbiamo iniziato quattro anni fa.  

L’ho detto tante volte in questi anni: il riconoscimento del principio di insularità è un passaggio fondamentale ma a cui dovranno seguirne altri anche in futuro per dargli sostanza.

Dovrà essere lo Stato, anche sulla base della reintroduzione nell’articolo 119 della Costituzione, a portare le nostre istanze e rivendicazioni in Europa.

Ogni sardo, lo voglio ricordare anche oggi, paga una tassa di 5700 euro all’anno a causa dell’insularità. Noi sardi paghiamo il doppio l’energia perché siamo l’unica regione a non avere il metano, abbiamo un’infrastrutturazione a livelli bassissimi a cui si aggiunge anche la bassa densità demografica.

Abbiamo dati e numeri che indicano chiaramente la situazione di svantaggio rispetto alle altre regioni europee e confermano quanto sia indispensabile avere deroghe e tutele che oggi non abbiamo.

Ecco perché oggi è importante l’avvio della discussione in Senato e perché sarà fondamentale il voto anche alla Camera. Ma ancora più decisivo sarà il ruolo che lo Stato dovrà necessariamente svolgere per dare alla Sardegna quello che le spetta.”

 

What Next?

Articoli correlati

Leave a Reply

Submit Comment