01122021Ultime notizie:

Casa della Salute, Peru (Cambiamo): “Mantenuti gli impegni assunti in commissione sanità sui servizi specialistici”

Cagliari, 24 novembre 2011. “Le promesse che avevo fatto al territorio e gli impegni che avevo assunto in commissione sanità sull’attivazione dei servizi specialistici nella Casa della Salute di Sorso sono oramai quasi tutti mantenuti. L’attivazione in questi giorni dei nuovi servizi di Cardiologia, Urologia e di Diabetologia si aggiunge, infatti, a tutti i servizi già attivi da tempo: il Centro Prelievi, ora aperto a tutte le fasce di età e con lo specifico servizio per le persone affette da problemi di coagulazione, la guardia medica, il servizio di igiene pubblica, l’ufficio SAU per le pratiche di esenzione ticket e la fornitura di ausili medici ai pazienti, l’ufficio scelta e revoca del medico, la cassa ticket e il consultorio familiare che comprende un team multidisciplinare formato da un ginecologo, un’ostetrica, una psicologa e un pediatra. L’obiettivo è ora quello di integrare ulteriormente i servizi con le ultime discipline specialistiche ad oggi non presenti: l’ortopedia, la neurologia e la dermatologia, mentre a breve, con l’avvio del servizio territoriale, la diabetologia avrà un medico diabetologo presente tutti i giorni nella struttura sanitaria di via Dessì.”

Lo afferma in un comunicato stampa il consigliere regionale, e componente della commissione sanità, Antonello Peru che ricorda come la Casa della Salute di Sorso sia stata realizzate grazie ad un finanziamento di 6 milioni di euro concesso dalla Regione al Comune.

“Sono orgoglioso di aver contribuito alla realizzazione di questa struttura sanitaria e dunque è ancora maggiore la soddisfazione nel vedere che si stanno raggiungendo progressivamente tutti i risultati che ci eravamo prefissati. Insieme al Sindaco Fabrizio Demelas abbiamo costantemente lavorato per cercare di implementare i servizi e mettere a disposizione del territorio un punto di riferimento essenziale.

Si va sempre di più verso un potenziamento della rete territoriale, facilitato anche dalle risorse del PNRR. Ho sempre evidenziato, anche prima dell’emergenza sanitaria, l’importanza di un rafforzamento di tutto il sistema della sanità territoriale e dunque della prevenzione e della riabilitazione per lasciare ai presidi ospedalieri centrali la gestione delle acuzie e delle emergenze. Il progressivo potenziamento della Casa della Salute di Sorso va proprio in questa direzione ed ora anche grazie ai fondi del Piano Nazionale di Ripresa e di Resilienza si potranno fare ulteriori passi in avanti anche dal punto di vista degli investimenti in nuove tecnologie e nella realizzazione di nuove strutture sanitarie. Obiettivi e traguardi che sono diventati indispensabili per migliorare la qualità dei servizi sanitari offerti ai cittadini.”

What Next?

Articoli correlati

Leave a Reply

Submit Comment