28092022Ultime notizie:

La Piramide, a breve l’avvio dei lavori di rifacimento del manto erboso

Sorso, 29 marzo 2022.  Il progetto per il rifacimento del manto erboso del campo della Piramide è stato premiato dal Bando “Sport e Periferie” della Presidenza del Consiglio dei Ministri-Dipartimento per lo Sport, che ha appena pubblicato la graduatoria definitiva degli interventi ammessi al finanziamento per l’anno 2020. 
Al piano di intervento presentato dall’Amministrazione comunale di Sorso è stato assegnato un finanziamento di 350mila euro, che presto arriveranno nelle casse dell’Ente e consentiranno di dare il via al progetto già esecutivo, che potrà contare su ulteriori risorse, per altri 350mila euro, derivanti da mutuo. 
A disposizione dell’Amministrazione comunale per il progetto Piramide saranno quindi 700mila euro, utili all’esecuzione dei lavori di demolizione dell’attuale manto e al rifacimento ex novo dell’intero fondo, a partire dal sistema di drenaggio e dagli strati preparatori alla posa del nuovo manto con impianto in erba artificiale di ultima generazione, di tutti i dispositivi per il suo mantenimento funzionale e igienico e con caratteristiche di omologabilità e di agibilità rispondenti anche alle norme di sicurezza imposte per lo svolgimento delle attività ufficiali. Eventuali residui di risorse risultanti al termine dei lavori saranno utilizzati per il rifacimento dell’impianto elettrico di illuminazione.
“Siamo felici di aver avuto conferma dell’assegnazione di queste risorse da parte del Dipartimento per lo Sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri – afferma il sindaco Fabrizio Demelas – un premio al nostro impegno per un progetto a cui teniamo in maniera particolare. Siamo pronti, il progetto è già esecutivo e puntiamo ad avviare e completare i lavori in tempi brevissimi. Un progetto – aggiunge – che sarà precursore di ulteriori interventi già finanziati in seno alla Rete Metropolitana e con ulteriori risorse a valere sul bilancio comunale che comprenderanno, tra gli altri, la messa in sicurezza dell’intero impianto e la realizzazione della nuova pista di atletica”.

 

What Next?

Articoli correlati

Leave a Reply

Submit Comment