28092022Ultime notizie:

Il Moscato Doc di Sorso-Sennori compie 50 anni: le celebrazioni si sono aperte al Vinitaly 2022

Sorso, 13 aprile 2022.  Per celebrare il mezzo secolo in Doc del rinomato vino della Romangia, l’Amministrazione comunale-Assessorato al Turismo e alle Attività produttive, con l’Associazione turistica Pro Loco, in collaborazione con il Consorzio volontario per la tutela e la valorizzazione dei vini “Terre di Romangia” e il Centro Commerciale Naturale I love Sorso, organizza una serie di eventi che da aprile a settembre vedrà grande protagonista il pregiato Moscato di Sorso-Sennori.

L’avvio delle manifestazioni si è tenuto ieri a Verona nella grande vetrina internazionale del Vinitaly 2022 dove, ospite dell’area Istituzionale della Regione Sardegna (Padiglione 8-D3), si è tenuto l’incontro “Tra Sorso e Sennori, un assaggio di Moscato”, presentato dal giornalista enogastronomico Maurizio Valeriani. Presenti l’Assessore alle Attività produttive Federico Basciu, la presidente del Consorzio volontario per la tutela e la valorizzazione dei vini “Terre di Romangia” Alessandra Seghene, i rappresentanti delle cantine Nuraghe Crabioni, Tenute Antonio Carta, Viticoltori Romangia e Tenute Dettori, per l’Associazione Nazionale Città del Vino il responsabile regionale Giovanni Antonio Sechi, il Presidente Nazionale Angelo Radica ed il Direttore Generale Paolo Corbini.

“E’ con grande orgoglio che celebriamo il cinquantenario del Moscato Doc Sorso-Sennori – afferma il sindaco Fabrizio Demelas – straordinario patrimonio identitario e culturale, oltre che un prodotto vitivinicolo d’eccellenza, del nostro territorio che racconta non solo il pregio di un vino ma anche una tradizione tramandata e tenuta viva da secoli grazie all’attitudine, al lavoro e alla passione dei nostri viticoltori, della nostra gente”.

 “Il programma di celebrazioni vuole mettere al centro il grande protagonista che è il Moscato Doc ma anche l’intero nostro territorio, con le sue caratteristiche uniche e con il suo straordinario know how – aggiunge l’assessore al Turismo e alle Attività produttive Federico Basciu -.  E non poteva esserci occasione migliore del Vinitaly per aprire gli eventi dedicati: il nostro Moscato DOC avrà un suo spazio in una vetrina che porterà a Verona decine di migliaia di operatori e visitatori da tutto il mondo”.

Gli altri appuntamenti

Sabato 11 giugno a Sorso, in località Tresmontes, si terrà l’inaugurazione del percorso “La Via del Vino”, con una passeggiata alla scoperta delle vecchie tradizioni e degli antichi vigneti di Moscato, organizzata in collaborazione con UISP-Movimento Benessere all’aria aperta. Un percorso di circa 2 chilometri allestito con degustazioni, street food e intrattenimento musicale.

Giovedì 7 luglio è in agenda il convegno/evento celebrativo “Tra Sorso e Sennori, un assaggio di Moscato, nella sala delle cerimonie del Palazzo Baronale.

Venerdì 12 agosto, in occasione della rassegna Calici di Stelle, la consueta manifestazione di degustazione di vini e prodotti tipici locali in vari punti della città, sarà allestito uno spazio espositivo e degustativo interamente dedicato al Moscato di Sorso-Sennori.

Sabato 17 settembre, lungo La Via del Vino, sarà organizzata una passeggiata che toccherà alcuni tra i siti archeologici più importanti del territorio, custodi della storia e della tradizione vitivinicola della Romangia documentate già in epoca antichissima.

 

 

What Next?

Articoli correlati

Leave a Reply

Submit Comment